Home Cinema 5 Serie TV da vedere se sei un Fashion Addicted

5 Serie TV da vedere se sei un Fashion Addicted

Scritto da Damiano Crosina

Nello scorso articolo vi avevo proposto i cinque film che ogni appassionato di moda deve aver visto, ma sappiamo tutti che non di solo cinema vive il fashion addicted! Di conseguenza oggi vi propongo cinque serie TV per saziare il vostro appetito glamour. Siete pronti? Iniziamo:

Girlboss

Al numero uno troviamo la recentissima (e purtroppo già defunta) serie Netflix basata sulla vita di Sophia Amorus. Lei è una ragazza ribelle appassionata di abiti vintage che decide di aprire uno store online, diventando così un’improbabile imprenditrice. Con Charlize Theron alla produzione esecutiva, la bravissima Britt Robertson nel ruolo della protagonista e perfino un cameo di RuPaul, Girlboss è una serie in grado di tenere lo spettatore incollato allo schermo. Forse l’unica pecca è il modo macchiettistico in cui Sophia viene ritratta dallo show: egocentrica, fin troppo sfrontata e priva di scrupoli. Ma qualcuno potrebbe considerare tutto questo come un’ulteriore aspetto positivo, questione di gusti. In ogni caso a me la serie è piaciuta molto e la decisione di Netflix di cancellarla dopo una sola stagione mi ha lasciato molto amaro in bocca.

 

Ugly Betty

Non è possibile fare una lista di serie TV per gli amanti della moda senza inserire Ugly Betty. La serie TV prodotta dal 2006 al 2010 racconta le disavventure della bruttina e sfigata Betty Suarez dal momento in cui viene assunta come assistente personale dell’editore capo di MODE. Una sorta di Il Diavolo veste Prada in formato TV. Gli elementi per una buona serie ci sono tutti: dramma, commedia, bravi attori, trame più intricate dei capelli della protagonista… Iconico poi il personaggio di Wilhelmina Slater, interpretato dalla splendida Vanessa L. Williams. Per non parlare dell’incredibile duo Marc & Amanda e non scordiamoci gli importantissimi camei che la serie ha avuto nel corso delle sue quattro stagioni. Per citarne alcuni: la cantante Adele, Lucy Liu, Victoria Beckham, Naomi Campbell, LINDSAY LOHAN, Nina Garcia, Adriana Lima, Shakira, Salma Hayek

 

Scream Queens

La serie parodia del genere horror con Emma Roberts, Lea Michele e Ariana Grande è un vero tripudio di pop glamour che a tratti sfonda nel trash. Giovani universitarie sono perseguitate da un killer misterioso, così uniscono le forze per pianificare gli outfit della loro settimana, trovare qualche bel manzo su Tinder, sputarsi addosso veleno a vicenda e, prima o poi, cercare di scoprire l’identità del killer. Ideata dai creatori di Glee, America Horror Story, American Crime Story e Feud, Scream Queens è durata solo tre stagioni e l’opinione comune è che siano più che abbastanza. Ma se siete amanti del genere demenziale è perfetta per voi!

 

Sex and The City

Ancora una volta ci tengo a dire di non aver mai avuto la resistenza necessaria per vedere né i film di Sex And The City, né tanto meno i 200 episodi della serie. Purtroppo non fa proprio per me, ma tutti dicono sia la serie perfetta per gli amanti della moda e, che dire, io mi fido.

 

Gossip Girl

Serie talmente iconica da non necessitare di introduzioni. “Sono Gossip Girl, la vostra sola e unica fonte di notizie sulle vite scandalose dell’élite di Manhattan.” È necessario aggiungere altro? La serie narra le complesse vicissitudini di Serena (Blake Lively), Blair (Leighton Meester) e tutti gli altri. Tentare di fare un riassunto della trama è praticamente impossibile, ma del resto dubito fortemente che non vi sia mai capitato di vederne almeno un episodio. Forse ora è un buon momento per riesumarla, prendersi un mesetto di ferie e riguardarla dall’inizio alla fine. Quindi che dire, buona visione!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: